Sin dai primi anni settanta si capì l’importanza del vetro come materiale costruttivo e sempre più a livello strutturale aumentava l’esigenza di migliorarlo. Il vetro puro cristallino, trasparente perfetto dal punto di vista visivo ed estetico nascondeva varie problematiche che in poco tempo resero necessario lo sviluppo e l’introduzione di materiali complementari, atti a rendere sostenibile un utilizzo così vasto delle superfici vetrate. Da qui l’obbligo di creare vetri con caratteristiche particolari ,variabili a seconda delle esigenze. Senza dover “creare” materialmente varie tipologie di vetri, si pensò di concentrare le “soluzioni” su sottili strati di poliestere resistente, economico , leggero e soprattutto duttile. Oggi esistono alcune Industrie che producono una discreta gamma di Vetri Speciali a costi piuttosto elevati (derivati da alte spese di ammortamento e gestione impianto, trasporti ecc.) esistono molte Industrie di Produzione di Pellicole per Vetro, in grado di produrre svariati formati e modelli di Film semplicemente variando “gli ingredienti” racchiusi all’interno delle lamine del poliestere. Grazie allo sviluppo tecnologico oggi è possibile stratificare ,metallizzare fogli di poliestere che muniti di appositi collanti vengono applicati alle vetrate in maniera specifica e mirata per dare:

  • Protezione dal calore da irraggiamento
  • Protezione Antiabbaglio
  • Protezione Antischeggia
  • Opacizzazione per Privacy
  • Decorazione per riqualificazione vetrate

Pellicole di sicurezza

Pellicole di sicurezza standard (Clear)

Pellicole composte da poliestere corazzato trasparente (UV block 99%) e collanti specifici rispondenti alle esigenze di sicurezza.
Spessori da 100 a 600 micron (in funzione al campo di applicazione)

Pellicole di sicurezza Specifiche

La cui base di poliestere adesivo di sicurezza è abbinata a metallizzazioni particolari che rendono tale pellicola “a controllo solare” con tutti i benefici delle pellicole riflettenti antisolari.
Disponibili anche pellicole di sicurezza opacizzanti per privacy.

Il DL81 prevede che tutti i luoghi di lavoro debbano essere dotati di dispositivi che consentano un’illuminazione artificiale adeguata, in modo da salvaguardare la sicurezza, la salute e il benessere dei lavoratori. Inoltre impone di rendere vivibile l’ambiente di lavoro e quindi le finestre, i lucernari e le pareti vetrate devono poter evitare un soleggiamento eccessivo dei luoghi di lavoro. Dal decreto emerge che nei posti di lavoro e soprattutto dietro i videoterminali si deve provvedere ad una corretta illuminazione e si devono evitare riflessi ed abbagliamenti.

Il DL81 contiene in maniera equivalente gli obblighi dettati dal DM 626/94 in riferimento all’obbligo di installare o rendere le vetrate interne ed esterne a norma di sicurezza (UNI7697).
L’installazione di questa tipologia di film permette di mettere in sicurezza vetrate già esistenti senza bisogno di sostituire il sistema vetro/serramento.

im52

Pellicole Antigraffiti

Se da una parte l’esigenza primaria è rendere sicura una vetrata in caso di rottura accidentale, in altre circostanze è fondamentale proteggere il vetro da atti vandalici come incisioni su vetrine d’esposizione o cristalli di treni, metropolitane ecc. In questi casi la posa del film antigraffiti è molto più pratica ed economica che la sostituzione del vetro stesso.

Vernici riflettenti

Questi tipi di rivestimento sono fondamentali per riflettere la maggior parte della radiazione solare da supporti che normalmente non possono essere trattati con le normali pellicole.

-Lastre in policarbonato monolitico o alveolare
-Lucernari di materia plastica stampata tridimensionale
-Onduline di vetroresina o fibrocemento.

Pellicole riflettenti ad uso interno

Danno grande sicurezza di durata in quanto non soggette direttamente ad agenti atmosferici, sono di facile pulizia e dotate di rivestimento antigraffio. Disponibili in molteplici versioni con metallizzazioni differenti, dai classici Silver alle moderne combinazioni Indio-Titanio a basso riflesso interno, ma anche Bronzo-Rame per contesti abitativi esclusivi o con vincoli paesaggistici. (possibilità di aggiungere sottocategoria con tabella schede tecniche ecc)

Pellicole Riflettenti ad uso esterno

Sono i materiali sui quali si sta concentrando l’attenzione negli ultimi anni, applicati sul lato esterno del vetro danno una riflessione termica immediata che va oltre l’80% , essenziali quindi dove il risparmio energetico è una condizione fondamentale in rapporto alla superficie vetrata, riduce al massimo la possibilità di shock termico del vetro. Films di ultima generazione possono avere garanzie anche di 15 anni.
(possibilità di aggiungere sottocategoria con tabella schede tecniche ecc)

Pellicole Selettive

Le pellicole selettive a controllo solare riducono efficacemente il surriscaldamento dovuto ai raggi solari pur conservando alti livelli di luce naturale. Il processo di produzione di questi film permette le filtrazioni infrarosse senza sacrificare la visibilità o la vista, dall’interno come dall’esterno. Ciò rende le pellicole selettive essenziali su vetrate d’esposizione direttamente esposte al sole (passaggio luce di oltre 65%).
Disponibili anche in versioni per esterno.
(possibilità di aggiungere sottocategoria con tabella schede tecniche ecc)

Pellicole Ibride micrometallizzate

Riducendo le zone calde e l’accumulo di calore senza un oscuramento percepibile della stanza, la pellicola selettiva micrometallizzata contribuisce a far risparmiare i costi di condizionamento e di illuminazione.
La leggera lucentezza di questi film dona ai vetri un aspetto attraente, meno specchiato di quello delle pellicole riflettenti tradizionali e più vicino al vetro spoglio. Il rendimento della versione con punto luce 50% , potenziato da una tecnologia unica a nano-particelle, è favorevolmente paragonabile a quello di altre pellicole selettive, ma ad un prezzo più conveniente.
(possibilità di aggiungere sottocategoria con tabella schede tecniche ecc)

Pellicole Basso Emissive (isolanti estivo/invernale)

Nei periodi freddi è importante preservare il calore nelle case, negli uffici e in altri ambienti riscaldati riducendo il tasso di perdita di calore attraverso le superfici a vetri. Tale film fornisce la soluzione riflettendo il calore all’interno della stanza e aiutando a conservare una piacevole temperatura con una minore spesa per il riscaldamento.
Come tutte le pellicole Silver, Le versioni Low E hanno un’alta efficacia anche nei mesi estivi. Lo strato esterno riflettente del film riflette quasi l’80% dell’energia solare per aiutare a mantenere l’interno fresco, confortevole e senza problemi di abbaglio.
(possibilità di aggiungere sottocategoria con tabella schede tecniche ecc)

stretta-di-manoGaranzia..

La garanzia fondamentale innanzitutto è l’affidarsi ad una azienda di comprovata esperienza e serietà.

Le garanzie dei materiali sono “Ufficiali dei Produttori” e variano a seconda della tipologia di film:

  • Interno/Esterno e relativo angolo solare d’incidenza
  • Tipologia di Coating esterno
  • Tecnologia di Produzione
  • Corretta posa e Manutenzione
  • Le garanzie vanno da 2 anni a 15 anni (con conseguente variazione di costo)

Garanzia e Durata sono aspetti cruciali e sostanzialmente differenti, in genere l’investimento economico per l’installazione di Film Antisolari viene ammortizzato in un arco temporale equivalente alla metà del periodo coperto da Garanzia, tutto il resto è “Guadagno” che si estende soprattutto al periodo di “Durata” che va oltre quello della garanzia stessa.

Affidarsi ad un’azienda storica come ISOFILM permette di avere una consulenza globale che va oltre al semplice ritorno economico, ovvero proporre, consigliare il tipo giusto di materiale anche dal punto di vista estetico in relazione al contesto abitativo o commerciale (alcune installazioni hanno bisogno dell’utilizzo di materiali nobili con garanzie reali più elevate, in quanto la difficoltà di applicazione ed eventuali costi di ripristino sarebbero estremamente elevati, la rimozione ti una pellicola a fine ciclo comporta una tempistica doppia rispetto alla posa della stessa su vetro originale)

Come in ogni ambito commerciale la SCHEDA TECNICA è importante per differenziare le categorie di pellicola, generalmente i parametri fondamentali sono l’energia totale riflessa, la percentuale di passaggio luce ed il rapporto tra l’energia termica globalmente trasmessa dalla lastra e quella incidente su di essa (fattore G), si desume quindi che sistemi filtranti Vetro-Pellicola con basso fattore G hanno un’alta energia totale riflessa, quindi sono sistemi efficienti.

“Il progettista deve valutare e documentare l’efficacia dei sistemi filtranti o schermanti, la valutazione però può essere omessa in presenza di superfici vetrate con fattore solare (UNI-EN 410) inferiore a 0,50 questo significa che utilizzando una pellicola filtrante che porti il vetro esistente nei parametri richiesti al progettista non è più richiesta tale valutazione”

E’ bene sottolineare che la giusta analisi ed interpretazione di un scheda tecnica è funzione dell’abilità e dell’esperienza del Tecnico Solare che sa individuare il giusto film da applicare su molteplici tipologie di vetro.